A16                                                                  INNO DELLA CITTA'DI NAR0                              

I MONUMENTI
A NARO LA "FULGENTISSIMA " DEDICO        vai

ALCUNE OPERE

 

 

 

RICORDO LO ZIO GERO (AVVOCATO GERO RINDONE ) CHE NEGLI ANNI 50 TRA UNA PARTITA A SCACCHI E UNA ALLA "MARREDDA" MI PARLAVA DELLA SUA INFANZIA, DELLE SCAMPAGNATE, DELLA STORIA ARABA, NORMANNA, ANGIOINA, ARAGONESE, INSOMMA DI TUTTE LE DOMINAZIONI CHE SI SONO AVVICENDATE NELLA CITTA’ E NEL CASTELLO CHIARAMONTANO.MA ANCHE DEI POPOLANI CICCIO VIRRINA,CARMINE DI PIETRA,LA BIDDINA ECC…..

HO CERCATO DI RICOMPORRE LA STORIA DI NARO ATTRAVERSO I MONUMENTI CHE ANCORA ESISTONO A DISPETTO DELLA FURIA DEVASTATRICE DEL TEMPO , DELL’UOMO E DELL’IGNAVIA DI POLITICI CHE  HANNO PERMESSO SOPRAELEVAZIONI,DEMOLIZIONI E COSTRUZIONI DETURPANDO IN MODO IRREVERSIBILE MONUMENTI DI PREGEVOLE ARTE SICILIANA.

NARO E’ UN LIBRO DI ARCHITETTURA APERTO AL VISITATORE. SCOMPARSE LE TRACCE ARABE ED EBRAICHE,RESTANO VIVE QUELLE CHE VANNO DAL GOTICO-NORMANNO CHIARAMONTANO AL ROCCOCO’. IL VISITATORE PUO’ GUSTARE LA BELLEZZA E LA SOBRIETA’ DI CIO’ CHE RESTA INDENNE DALLA VANDALICA IGNORANZA DEGLI UOMINI,CHE HANNO COMPIUTO OGNI GENERE DI ABUSI.

FINALMENTE OGGI L’INTERESSE DEI MIEI CONCITTADINI HA FATTO SI CHE GLI ORGANI PREPOSTI AI RESTAURI DELLE OPERE D’ARTE S’IMPEGNASSERO NEL RECUPERO DI DIVERSI MONUMENTI.

ANCHE SE MOLTO E’ STATO FATTO CON GRANDE SODDISFAZIONE DI TUTTI, TANTO ANCORA RIMANE DA FARE.Contatore Sito

scrivi all'Autore           

Prof.Ignazio Todaro

clicca sull ' immagine di Naro

  

      vai